CHI SIAMOSOSTIENI APPASSIONATA5 X MILLEARCHIVIO STAGIONIRASSEGNE STAMPACONTATTI e NEWSLETTER
Dreidel Trio
Dreidel Trio
Giorno della Memoria

mercoledì 12 febbraio 2020 - ore 21

Teatro Lauro Rossi Macerata

Marco Valabrega
violino e viola

Marco Camboni
contrabbasso

Gianluca Casadei
fisarmonica

con la partecipazione di
Yasemin Sannino

Musiche Klezmer

Realizzato in collaborazione con



 

Dreidel Trio

Tre musicisti che da tempo si esibiscono in formazioni ispirate alla musica ebraica decidono di unire le loro esperienze nell’intento di cercare all’interno di essa le sue radici piu profonde, equamente divise tra l’universo sefardita legato alla cultura arabo-spagnola e quello askhenazita, di derivazione balcanica e mitteleuropea.
Attraverso questa ricerca inseguono con personale eclettismo tutte quelle radici ebraiche nascoste in altri stili e generi, per potersi spingere, attraverso un singolare lavoro interpretativo, in paesaggi geografici e culturali sempre nuovi.
Al violino e alla viola, Marco Valabrega disegna melodie espressive e coinvolgenti, al contrabbasso Marco Camboni tesse una solida struttura ritmico-armonica, Gianluca Casadei alla fisarmonica completa con abili controcanti e sonorità tipiche di sapore nomade il “sound” di questo trio che prende il nome dalla trottola usata dai rabbini in occasione della festa ebraica di Chanukkà, per l’insegnamento dell’alfabeto ai bambini, e che rappresenta allegoricamente il vorticoso coinvolgimento musicale del gruppo.
Attivi sulla scena musicale ormai da piu di tre anni, i Dreidel hanno suonato in importanti manifestazioni quali il festival di cultura ebraica “Nessiah” a Pisa, la manifestazione “Racconti di Musica” al teatro Cristallo di Bolzano, il festival “I luoghi dell’ anima” alle Cinque Terre, la Casa della Memoria e della Storia a Roma in occasione del ricordo del rastrellamento del ghetto romano e recentemente all’Hilton di Roma in occasione della festa della ADEI-WIZO alla presenza del presidente della comunita ebraica di Roma.
Il trio ha appena pubblicato il disco “Eyn, tsvey…dreidel” con l’etichetta Struwwelpeter, avvalendosi della collaborazione di prestigiosi ospiti quali Ruth Ajzen alla voce e Paolo Rocca al clarinetto.
Il repertorio di Dreidel è composto da una vasta rappresentanza di generi musicali tutti legati alla cultura ebraica come ad esempio la doina di chiara ispirazione rumena o la hora,o il freilech o il bulgar, unitamente a composizioni originali che mantengono però un sapore tradizionale.