CHI SIAMOSOSTIENI APPASSIONATA5 X MILLEARCHIVIO STAGIONIRASSEGNE STAMPACONTATTI e NEWSLETTER
Narek Hakhnazaryan e Oxana Shevchenko
Narek Hakhnazaryan e Oxana Shevchenko
18 marzo 2017 sabato  ore 21
Teatro Lauro Rossi Macerata

Narek Hakhnazaryan
Violoncello

Photo © Marco Borggreve

Oxana Shevchenko
Pianoforte

Photo © Emil Matveev Studio 4'33
VIVATICKET - ACQUISTA IL BIGLIETTO

Pëtr Il’ič Čajkovskij (1840-1893)
da Six Morceaux op.19: Nocturne
Andante sentimentale
Pezzo capriccioso in si minore op.62
Andante con moto

Aram Il’ič Chačaturjan (1903-1978)
da Gayane: The Lullaby

Aleksandr Harutyunyan (1920-2012)
Impromptu in do minore

Adam Khudoyan (1921-2000)
Sonata n.1 per violoncello solo

Giovanni Sollima (1962*)
Lamentatio

* * *

Sergej Rachmaninov (1873-1943)
Sonata in sol minore op.19

In collaborazione con

 



 

Narek Hakhnazaryan

Salutato dal Washington Post come “un fenomeno maturo”, Narek Hakhnazaryan si è stabilmente affermato nel panorama musicale internazionale ed è riconosciuto come uno dei più raffinati violoncellisti della sua generazione.

Dopo la vittoria del Primo Premio e della Medaglia d’Oro al XIV Concorso Internazionale Tchaikovsky nel 2011, all’età di 22 anni, Narek Hachnazaryan ha sviluppato intense collaborazioni con importanti orchestre, quali l’Orchestra Mariinsky, la Filarmonica di Seoul, la Filarmonica della Scala e la London Philharmonic. Nel 2014 è stato invitato a prendere parte al prestigioso progetto BBC New Generation Artists e in tale ambito i suoi concerti vengono regolarmente trasmessi su BBC Radio 3.

Narek Hakhnazaryan si è già esibito al fianco di alcune tra le orchestre più prestigiose, tra cui la London Symphony Orchestra, la Chicago Symphony, l’Orchestra Filarmonica di Rotterdam, la Filarmonica della Repubblica Ceca, l’Orchestra della Radio di Francoforte, l’Orchestra Sinfonica della Nuova Zelanda, collaborando, tra gli altri, con direttori del calibro di Valery Gergiev, Giancarlo Guerrero, Jakub Hrusa, Ton Koopman, Neemi Järvi, Leonard Slatkin, David Robertson, Jiří Bělohlávek.
Poche settimane dopo essere stato chiamato all’ultimo momento come solista sostituto nella tournée che la WDR Sinfonieorchester di Colonia ha tenuto in Spagna con la direzione di Jukka-Pekka Saraste, ha debuttato, riscuotendo grande successo, con la Los Angeles Philharmonic e Lionel Bringuier all’Hollywood Bowl.

Narek Hakhnazaryan si è inoltre esibito in numerosi recital in tutto il mondo, con tappe importanti al Concertgebouw di Amsterdam, alla Salle Pleyel di Parigi, alla Wigmore Hall, alla Konzerthaus di Berlino, alla Philharmonie di Essen, alla Konzerthaus di Vienna, alla Oji Hall di Tokyo, alla Carnegie Hall, alla Jordan Hall di Boston e per Festival prestigiosi quali il Mecklenburg-Vorpommern, Ravinia, Aspen, Mikkeli, City of London, Lucerna e Verbier.

Nella stagione 2015/2016 è previsto il suo debutto con l’Orchestre de Paris, la Sydney Symphony, la NHK di Tokyo, le Orchestre Sinfoniche di Milwaukee e Seattle, la Frankfurt Museumgesellschaft all’Alte Oper di Francoforte e la Pannon Philharmonic al Palazzo delle Arti di Budapest.
In recital è previsto il suo debutto al Beethovenfest di Bonn, al Pau Casals Festival in Spagna, a Hong Kong, Shanghai e Pechino, oltre al ritorno a Lucerna e alla Wigmore Hall di Londra.

Narek Hakhnazaryan è nato nel 1988 a Yerevan, in Armenia, da una famiglia di musicisti: il padre è violinista e la madre pianista. Narek Hakhnazaryan, che ha avuto come mentore il grande Rostropovich, ha ricevuto il Diploma nel 2011 dal New England Conservatory of Music, dove ha studiato con Lawrence Lesser. In precedenza aveva ricevuto le prime lezioni di musica da Zareh Sarkisyan presso la Scuola “Sayat-Nova” di Yerevan e successivamente si era iscritto al Conservatorio di Mosca studiando con Alexey Seleznyov.
Ha ottenuto delle borse di studio dalla Fondazione Rostropovich e dal Russian Performing Arts Fund e ha vinto numerosi premi, tra cui il primo premio nel 2006 al Concorso Internazionale “Aram Khachaturian” in Armenia e, nello stesso anno, il Concorso Internazionale Johansen per Giovani Musicisti (USA).
Narek Hakhnazaryan, primo classificato dell'edizione 2008 delle Young Concert Artists International Auditions, ha debuttato nella ‘Young Concert Artists Series’ alla Carnegie Hall di New York e a Washington DC.

 

Oxana Shevchenko

Oxana Shevchenko is internationally recognised as a pianist of outstanding artistry, sensibility, and versatility.
She is equally in demand both as a soloist and as a chamber musician.
In 2010 Oxana won First Prize at the Scottish International Piano Competition.
“Shevchenko was next with Prokofiev’s Second Piano Concerto.
She has been, frankly, gobsmacking since the start, and was absolutely consistent in her delivery of the Prokofiev: total power, complete clarity of articulation and a phenomenal level of musicianship that is already world class.” ~ The Herald.
Right after her triumph Oxana worked with Delphian Records on her debut recording, released in 2011, which includes works by Shostakovich, Mozart, Liszt, and Ravel. “This is the most exciting debut disc to come my way for some time… I look forward eagerly to her future releases” ~ Gramophone (Editor’s Choice).

Competition successes include:
First Prize at the International Premio Franz Liszt Competition, Italy (2015);
Fourth Prize, the International Music Critic Prize and a Special Prize for the best interpretation of Busoni’s work at the Ferruccio Busoni International Piano Competition in Italy (2009);
Fifth Prize and the Chamber Music Prize at the Sydney International Piano Competition of Australia (2016);
Third Prize at the Sendai International Music Competition in Japan (2007) with a special prize for the best interpretation of a 20th Century concerto;
Third Prize at the China International Piano Competition in Shanghai (2009).

Oxana gave her first performance as a soloist with Kazakh State Symphony Orchestra at age of nine and made her Western debut in Vilnius with the Lithuanian National Symphony Orchestra conducted by Juozas Domarkas in 2004.
Oxana has since performed with symphony orchestras across the globe including the BBC Scottish Symphony Orchestra, Sydney Symphony Orchestra, Orchestre de Chambre de Lausanne, Radio Symphony Orchestra Pilsen, Orchestre National de Lorraine, Sendai Philharmonic Orchestra, Norrlands Operan Symphony Orchestra, Filarmonica de Stat Transilvania, Wuhan Philharmonic Orchestra, Panama State Symphony Orchestra and Lithuanian Chamber Orchestra and with such conductors as Vladimir Ashkenazy, Martyn Brabbins, Pascal Verrot, Koji Kawamoto, Rumon Gamba, Emmanuel Siffert, Tolepbergen Abdrashev, Anatoly Levin.

Highlights of recent seasons include appearances at Sydney Opera House, Wigmore Hall, Cadogan Hall, Albert Hall Elgar Room, Lucerne Festival, Sion Festival, Great Hall of Moscow Conservatory, Hubei Theatre in Wuhan, Hong Kong City Hall, Sendai City Youth Cultural Centre, Teatro Colsubsidio de Bogota, Teatro Nacional de Panama, Norrlands Operan, and Glasgow City Halls.

A keen chamber musician, Oxana has collaborated with musicians such as the Kopelman Quartet, Brodsky Quartet, Ray Chen, Narek Hakhnazaryan, Alena Baeva.

In 2014 Oxana Shevchenko together with Latvian violinist Jana Ozolina received Second Prize at the Sion International Duo Competition and starred in the movie by famous Duo of musicians and comedians Igudesman&Joo — “The looser takes it all”.

In 2016 Oxana in collaboration with French/German cellist Christoph Croisé won First Prize at the Salieri-Zinetti International Chamber Music Competition in Verona-Mantova (Italy).

In 2011, Oxana won the Best Accompanist Prize in the Tchaikovsky International Competition, performing with the winner of the competition, Armenian cellist Narek Hakhnazaryan.

Background & Studies
Oxana Shevchenko was born in Almaty, Kazakhstan where she studied with Valentina Tartyshnaya.
She completed her bachelor degree with Tatiana Rakova at the Academic Music College and graduated from the Moscow Tchaikovsky Conservatory, where she studied piano with Elena Kuznetsova and Sergey Kuznetsov, chamber music with Tigran Alikhanov, and accompaniment with Irina Kirillova.
Oxana earned her Master's degree after studying with Dmitry Alexeev in Royal College of Music (London, UK) and Jean-Francois Antonioli in Haut Ecole de Musique (Lausanne, Switzerland).
Oxana is currently attending Corsi di Perfezionamento with Benedetto Lupo at the Accademia Nazionale di Santa Cecilia in Rome.


NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

COOKIE POLICY

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorarne l'esperienza di navigazione e consentire a chi naviga di usufruire dei nostri servizi online e di visualizzare pubblicità in linea con le proprie preferenze.

I cookies utilizzati in questo sito rientrano nelle categorie descritte di seguito. Se prosegui nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. In qualunque momento è possibile disabilitare i cookies presenti sul browser; ti ricordiamo che quest'opzione potrebbe limitare molte delle funzionalità di navigazione del sito.

ISTRUZIONI DISABILITAZIONE COOKIES DAI BROWSERS

Se si utilizza Internet Explorer
In Internet Explorer, fare clic su "Strumenti" poi "Opzioni Internet". Nella scheda Privacy, spostare il cursore verso l'alto per bloccare tutti i cookie o verso il basso per consentire a tutti i cookie, e quindi fare clic su OK.

Se si utilizza il browser Firefox
Vai al menu "Strumenti" del browser e selezionare il menu "Opzioni" Fare clic sulla scheda "Privacy", deselezionare la casella "Accetta cookie" e fare clic su OK.

Se si utilizza il browser Safari
In Browser della votazione, selezionare il menu "Modifica" e selezionare "Preferences". Clicca su "Privacy". Posizionare l'impostazione "cookies Block" sempre "e fare clic su OK.

Se si utilizza il browser Google Chrome
Fai clic sul menu Chrome nella barra degli strumenti del browser. Selezionare "Impostazioni". Fare clic su "Mostra impostazioni avanzate". Nella sezione "Privacy", fai clic sul pulsante "Impostazioni contenuti". Nella sezione "Cookies", selezionare "Non consentire ai siti per memorizzare i dati" e di controllo "cookie di blocco e di terze parti i dati sito", e quindi fare clic su OK.

Se usi un qualsiasi altro browser, cerca nelle Impostazioni del browser la modalità di gestione dei cookies.

COSA SONO I COOKIES

I cookies sono piccoli file di testo che vengono automaticamente posizionati sul PC del navigatore all'interno del browser. Essi contengono informazioni di base sulla navigazione in Internet e grazie al browser vengono riconosciuti ogni volta che l'utente visita il sito.

GESTIONE DEI COOKIE

COOKIE TECNICI
Attività strettamente necessarie al funzionamento
Questi cookies hanno natura tecnica e permettono al sito di funzionare correttamente. Ad esempio, mantengono l'utente collegato durante la navigazione evitando che il sito richieda di collegarsi più volte per accedere alle pagine successive.

Attività di salvataggio delle preferenze
Questi cookie permettono di ricordare le preferenze selezionate dall'utente durante la navigazione, ad esempio, consentono di impostare la lingua.

Attività Statistiche e di Misurazione dell'audience
Questi cookie ci aiutano a capire, attraverso dati raccolti in forma anonima e aggregata, come gli utenti interagiscono con i nostri siti internet fornendoci informazioni relative alle sezioni visitate, il tempo trascorso sul sito, eventuali malfunzionamenti. Questo ci aiuta a migliorare la resa dei nostri siti internet.

COOKIE DI PROFILAZIONE DI TERZA PARTE
Facciamo uso di svariati fornitori che possono a loro volta installare cookies per il corretto funzionamento dei servizi che stanno fornendo. Se desiderate avere informazioni relative a questi cookie di terza parte e su come disabilitarli vi preghiamo di accedere ai link delle tabelle qui di seguito.

Cookies tecnici atti al corretto funzionamento di servizi terzi
Questi cookie ci permettono di monitorare le performance del sito. Qui di seguito l'elenco dei servizi utilizzati e i link alle rispettive pagine di privacy policy.

Google Maps Virtual Tour: componente web Cookie tecnico strettamente necessario (nome del cookie: khcookie) privacy policy

 

Cookie Statistici e di Misurazione dell'audience di terza parte
Questi cookie (servizi web di terza parte) forniscono informazioni anonime / aggregate sul modo in cui i visitatori navigano sul sito. Di seguito i link alle rispettive pagine di cookies policy.

Google Google Analytics: sistema di statistiche Cookies analitici privacy policy
Adobe Adobe Analytics: sistema di statistiche Cookies analitici privacy policy
Nielsen SiteCensus: sistema di statistiche Cookies analitici privacy policy

 

Cookies di profilazione a fini pubblicitari e per il remarketing
Questi cookie (servizi di advertising di terza parte) vengono utilizzati al fine di inviare pubblicità e contenuti personalizzati in base alla cronologia di navigazione sul sito stesso. Di seguito i link alle rispettive pagine di privacy policy e al modulo di consenso dove è possibile disabilitare l'uso dei cookies di profilazione del servizio di terza parte.

Neodata Servizio di advertising Cookies di advertising privacy policy modulo di consenso
Improve Digital Servizio di advertising Cookies di advertising privacy policy modulo di consenso
Google AdSense Servizio di advertising Cookies di advertising privacy policy modulo di consenso

Attenzione:
è importante ricordare che la disabilitazione dei cookies di profilazione non significa che non riceverete più pubblicità navigando sul sito ma semplicemente che la pubblicità che vedrete non sarà selezionata in base ai vostri interessi e quindi potrà essere meno rilevante.

Cookie di social media sharing
Questi cookie di terza parte vengono utilizzati per integrare alcune diffuse funzionalità dei principali social media e fornirle all'interno del sito. In particolare permettono la registrazione e l'autenticazione sul sito tramite facebook e google connect, la condivisione e i commenti di pagine del sito sui social, abilitano le funzionalità del "mi piace" su Facebook e del "+1" su G+.
E' possibile disabilitare l'uso dei cookies di social media sharing attraverso i link qui di seguito.

Facebook social media privacy policy
G+ social media privacy policy
Twitter social media privacy policy